.
Annunci online

  mondoboia [ Verità supposte ]
         


1 luglio 2008

fico

 <a href="http://www.wikio.it/concorso/iphone?sponsoringPlayerCode=7D8214265"><img src="http://external.wikio.it/concorso/iphone/badge?color=grigio" style="border: 0;" alt="banner per la sponsorizzazione" title="Vinci un iPhone con Wikio"/></a>




permalink | inviato da mondoboia il 1/7/2008 alle 15:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



11 febbraio 2008

Avviso

San Valentino è come Babbo Natale!

NON  ESISTE 


P.S. Sto ancora ridendo di fronte alle affermazione di una ex collega che affermavò ad alta voce " San Valetino è tutti i giorni"


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. San Valentino

permalink | inviato da mondoboia il 11/2/2008 alle 14:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



6 febbraio 2008

Corriere.it colpisce ancora

 Addio tanga, tornano i mutandoni
In calo la lingerie sexy, raddoppiano le vendite di culotte
e mutande tradizionali

Ringraziamo gli amici di via Solferino per questa importante notizia


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. corriere

permalink | inviato da mondoboia il 6/2/2008 alle 14:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



24 gennaio 2008

Andate tutti a fare in culo

 

Nuccio Cusumano, dopo essere stato colto da malore è stato portato via dall'Aula in barella. La seduta è ripresa e il vicecapogruppo del Pd, Luigi Zanda, ha chiesto al presidente Marini di prendere provvedimenti contro il capogruppo del Campanile Tommaso Barbato che ha aggredito il collega Cusumano. I senatori dell'Unione hanno applaudito a lungo

Non si è limitato all'improperio in Transatlantico, ma una volta entrato in aula Tommaso Barbato si è diretto verso il banco del collega di partito dell'Udeur, Nuccio Cusumano, e gli ha "sputato in faccia, cercando anche di colpirlo", facendogli con le mani il segno della pistola. Cusumano, sentitosi aggredito, "è svenuto" e quindi il presidente Marini ha sospeso la seduta dell'aula per alcuni minuti. A riferire ai giornalisti quanto accaduto nell'emiciclo è il senatore Sergio De Gregorio, leader del Movimento degli italiani all'estero

Al termine del suo discorso nell'aula del Senato il senatore dell'Udeur Nuccio Cusumano si è sentito male. Il malore è arrivato dopo che il capogruppo del Campanile Barbato è entrato in Aula e andandogli incontro gli ha urlato in faccia "Pagliaccio, venduto". In aula intanto era scoppiato l'inferno con insulti - "cesso", "troia" e "frocio" - indirizzati a Cusumano. Il senatore è stato soccorso da colleghi e commessi, mentre il presidente Marini ha sospeso la seduta per cinque minuti. Cusumano, dopo essersi messo a piangere, si è sdraiato tra i banchi circondato dai colleghi, in attesa dell'arrivo del medico

Al grido di "pezzo di merda" il senatore tommaso Barbato, capogruppo dell'Udeur a palazzo Madama, è corso in aula mentre dal video fuori dall'aula stava ascoltando la dichiarazione di voto di Nuccio Cusumano

"Scelgo per il Paese, scelgo per la fiducia a Romano Prodi" ha detto Nuccio Cusumano chiudendo il suo intervento al Senato: Il clamore sucitato in Aula ha costretto Marini a sospendere la seduta. "Scelgo in solitudine, con la mia libertà, con la mia coerenza, senza prigionie politiche, ma con la prigionia delle mie idee" ha detto Cusumano, annunciando il suo sì alla fiducia all'esecutivo

Nuccio Cusumano, dopo essere stato colto da malore è stato portato via dall'Aula in barella. La seduta è ripresa e il vicecapogruppo del Pd, Luigi Zanda, ha chiesto al presidente Marini di prendere provvedimenti contro il capogruppo del Campanile Tommaso Barbato che ha aggredito il collega Cusumano. I senatori dell'Unione hanno applaudito a lungo

Non si è limitato all'improperio in Transatlantico, ma una volta entrato in aula Tommaso Barbato si è diretto verso il banco del collega di partito dell'Udeur, Nuccio Cusumano, e gli ha "sputato in faccia, cercando anche di colpirlo", facendogli con le mani il segno della pistola. Cusumano, sentitosi aggredito, "è svenuto" e quindi il presidente Marini ha sospeso la seduta dell'aula per alcuni minuti. A riferire ai giornalisti quanto accaduto nell'emiciclo è il senatore Sergio De Gregorio, leader del Movimento degli italiani all'estero

Al termine del suo discorso nell'aula del Senato il senatore dell'Udeur Nuccio Cusumano si è sentito male. Il malore è arrivato dopo che il capogruppo del Campanile Barbato è entrato in Aula e andandogli incontro gli ha urlato in faccia "Pagliaccio, venduto". In aula intanto era scoppiato l'inferno con insulti - "cesso", "troia" e "frocio" - indirizzati a Cusumano. Il senatore è stato soccorso da colleghi e commessi, mentre il presidente Marini ha sospeso la seduta per cinque minuti. Cusumano, dopo essersi messo a piangere, si è sdraiato tra i banchi circondato dai colleghi, in attesa dell'arrivo del medico

Al grido di "pezzo di merda" il senatore tommaso Barbato, capogruppo dell'Udeur a palazzo Madama, è corso in aula mentre dal video fuori dall'aula stava ascoltando la dichiarazione di voto di Nuccio Cusumano

"Scelgo per il Paese, scelgo per la fiducia a Romano Prodi" ha detto Nuccio Cusumano chiudendo il suo intervento al Senato: Il clamore sucitato in Aula ha costretto Marini a sospendere la seduta. "Scelgo in solitudine, con la mia libertà, con la mia coerenza, senza prigionie politiche, ma con la prigionia delle mie idee" ha detto Cusumano, annunciando il suo sì alla fiducia all'esecutivo


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. proposta sobria

permalink | inviato da mondoboia il 24/1/2008 alle 17:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



21 dicembre 2007

Out of office

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Out of office

permalink | inviato da mondoboia il 21/12/2007 alle 10:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



11 dicembre 2007

11 Comandamento

Non andare a pranzo con le tue colleghe qualche giorno prima della cena aziendale

Parleranno per tutto il pranzo dei seguenti argomenti

  • Parrucchiere
  • Vestito
  • Trucco
  • Scarpe


Collega avvisato, mezzo salvato

P.S. Io adoro le mie colleghe,  mi immolerei per loro


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pranzo colleghe avvertenze cena aziendale

permalink | inviato da mondoboia il 11/12/2007 alle 14:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



10 dicembre 2007

Sfighe varie

Dopo un'attenta selezione per la scelta del locale dove portare la tua famiglia per il brunch domenicale trovi 2 locali adatti: Kapuziner di Via Montenero e California Bakery di viale Premuda

Avendo 2 bambini è doveroso informarsi prima per evitare di ritrovarsi in locali con scale ripide, menù a base di alcool, cameriere mangia bambini, bagni nei sottoscala e altre oscenità da paese sottosviluppato.

Chiamo il sabato sera per prenotare ed ecco le risposte

Kapuziner: non facciamo più Brunch (e allora aggiornate il sito internet NDR)

California Bakery: tutto pieno, deve chiamare prima. Tutto pieno da tempo..


Allora dirotto la famiglia nel piacentino pensando di consolarmi con lo gnocco fritto e salumi vari ma scopro solo una volta seduto a tavola che a pranzo non lo fanno. Lo gnocco fritto è riservato solo ai buongustai che cenano nel locale



 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. merda sfiga brunch gnocco fritto famiglia

permalink | inviato da mondoboia il 10/12/2007 alle 11:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



23 novembre 2007

BATTAGLIA DI CIVILTA'

SVEZIA, creata un'associazione che organizza blitz in monokini negli impianti

Le femministe: sì al topless in piscina

Le donne svedesi hanno intentato causa alle strutture che impediscono di fare il bagno a seno nudo

Fonte Corriere.it

Supportiamo le svedesi nella loro battaglia, Donne italiane anche voi quando andate in piscina mettetevi in topless

ps. Proposta riservata alla under 40




12 novembre 2007

Corriere.it colpisce ancora

Altra notizia importante sull'home page di corriere.it

Le donne a clessidra sono più intelligenti

In via Solferino nulla sfugge..

P.S.
Sesso: desideri erotici rimane comunque un caposaldo delle news di settimana scorsa




permalink | inviato da mondoboia il 12/11/2007 alle 16:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



6 novembre 2007

Diliberto: vai in analisi!

volonte' udc: se la porti a casa sua o nella sede del pdci

«Portiamo a Roma la mummia di Lenin»

Diliberto: se il Cremlino decidesse di rimuoverla da Mosca potremmo portarla a casa

MOSCA - La mummia di Lenin «potremmo portarla a Roma» se, nella Russia postsovietica di Vladimir Putin, il Cremlino decidesse di rimuoverla. Oliviero Diliberto, segretario del Pdci, lancia l’idea mentre passeggia sulla piazza Rossa, dopo aver depositato tre garofani al mausoleo che conserva intatta la salma di Vladimir Ilyich Ulyanov. Un po’ infreddolito dal vento gelido di Mosca, ma soddisfatto ospite di Gennady Ziuganov, leader del partito Comunista russo.

VOLONTE' - Ma mentre parla il segretario del Pdci non sa di stare per scatenare nel suo Paese una piccola polemica. «Se Diliberto vuole portare a casa sua o nella sede del suo partito la mummia di Lenin, faccia pure. L’Italia non può certo permettersi di diventare un ricettacolo di emuli dei genocidi comunisti d’Europa»: replica da Roma il deputato Udc Luca Volontè. «Forse quella di Diliberto è stata solo una battuta, magari dovuta al freddo polare e corroborata con qualche bicchierino di vodka locale...», conclude Volontè in un




permalink | inviato da mondoboia il 6/11/2007 alle 14:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     febbraio       
 


Ultime cose
Il mio profilo



Dotcoma
Commeurope
Sottorete
Fantacalcio
Mantellini
Minimarketing
Gio a Cesena
Ariacielo a Ginevra
Imlog
Matteo


Blog letto 285383 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom