.
Annunci online

  mondoboia [ Verità supposte ]
         


4 settembre 2007

Rompicoglioni

Secondo me nella vita ogni tanto bisogna rompere le scatole per farsi ascoltare

Ho appena scritto nell'ordine a

-CARREFOUR per lamentarmi della scarsa qualità della frutta e verdura del punto vendita di San Giuliano Milanese (MI)

-Ubibanca per segnalare l'elevato costo di un bonifico on line (mi han fatto pagare 1 euro)

-Autority concorrenza per chiedere un intervento sul costo del pane allineato a 4 euro in tutta la città di Milano (cartello)
 

Ovviamente oltre a scrivere ho cambiato i miei comportamenti non comprando più frutta e verdura presso il punto vendita Carrefour di San Giuliano e iniziando a cercare un'altra banca dove aprire il conto corrente a costi inferiori.

Se tutti facessero come me vivremmo in un mondo migliore....


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rompicoglioni carrefour frutta di merda

permalink | inviato da mondoboia il 4/9/2007 alle 11:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



27 agosto 2007

Figli di buona donna: Marinoni

 AGGRAVANTE TICKET — Bollette dell'energia e del gas che aumentano, prezzi del grano in salita, ticket d'ingresso in arrivo: queste le principali voci che determineranno l'adeguamento di prezzo della michetta. «Sui rincari dell'energia e del grano si è già detto e scritto molto — fa il punto Marinoni —. Certo, a Milano ci sono alcune aggravanti. I dipendenti dei panifici arrivano di notte ma se ne vanno di giorno, quando si pagherà il ticket d'ingresso. Per compensare la nuova spesa chiederanno aumenti di stipendio. Per non parlare degli affitti dei punti vendita, sempre altissimi. E poi ci sono i furgoni che fanno le consegne che si perdono nel traffico». «Tutti questi disagi sono più che compensati dal fatto che Milano già oggi ha il pane più caro d'Italia — lamenta Marco Maria Donzelli, presidente del Codacons —. Altri rialzi sarebbero davvero ingiustificati». «Tantopiù — aggiunge Donzelli — che il costo del grano incide solo per il 5 per cento sui listini del pane».

Ricapitolando...
A settembre il pane aumenta (certezza assoluta), a Milano di più rispetto al resto d'Italia
Marinoni, presidente di categoria, per giusticare la rapina...ops volevo dire il leggero aumento del prezzo del pane usa delle fantastische motivazioni

Poichè a Milano la Moratti applicherà il ticket d'ingresso (in realtà la cosa è ancora in discussione e forse si farà qualcosa in via sperimentale l'anno prossimo -2008) e sicuramente i panettieri chiederanno un aumento dello stipendio che i datori di lavoro certamente riconosceranno immediatamente in seduta stante (certamente.....n.d.r.)  il pane a Milano costerà di più dal primo settembre.
Supponiamo che tutto quanto detto sopra sia reale e corretto e che il ticket d'ingresso sia di 10 euro (in  realtà sarà inferiore).
Tutto questo vuol dire che un kg di pane dovrebbe aumentare di qualche frazione di euro cent per pareggiare i nuovi costi ma sicuramente non andrà così..preparativi all'ennesima inculata


P.S. Qualche panettiere mi sa spiegare perchè a Milano i prezzi sono tutti uguali...forse l'antitrust dovrebbe intervenire...anzi ora gli scrivo (poi vi aggiorno)




2 aprile 2007

Verità amare

Second Life (e tutti coloro che ci vogliono finir dentro-aziende, ministri, marchi famosi, ecc) è una grandissima stronzata...




permalink | inviato da il 2/4/2007 alle 14:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa



20 luglio 2006

Riformismi veri

Le provincie vanno abolite. I compiti e le relative risorse economiche e finanziare vanno distribuite a regioni e comuni.
A seguire enti inutili, fantomatiche commissioni e tante altre amenità

Vi rendete conto che la provincia di Firenze ha usato soldi pubblici per realizzare un filmato contenente i torti della Fiorentina.

Calcio/fiorentina: In Sede Provincia Video Mostra 'Torti' Subiti

Mar 18 Lug, 5:25 PM

(ASCA) - Firenze, 18 lug - Un filmato per mostrare i presunti 'torti' subiti dalla Fiorentina nella stagione 2004-2005. Si chiama 'Fiorenza ferita' e sara' proiettato all'ingresso di Palazzo Medici Riccardi, sede della Provincia di Firenze, e trasmesso da 'Florence Tv', WebTV dell'amministrazione....




permalink | inviato da il 20/7/2006 alle 17:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



27 settembre 2005

Varie

Anche i cani votano in Nuova Zelanda e i leghisti si comportano come i tanti vituperati democristiani

P.S. La Lega Nord qualche anno fa invitava i propri elettori e simpattizzanti a non pagare il canone Rai (la famosa campagna "spegni il regime"). Ora, dopo che un consigliere (prima Albertoni, ora la Clerici Bianchi) e un paio di dirigenti (Marano e Ferrario) sono stati nominati all'interno della Rai, la sezione del sito che illustrava le modalità di boicotaggio della RAI è casualmente in fase di aggiornamento. Scommettiamo che verso Aprile la pagina verrà riaggiornata




permalink | inviato da il 27/9/2005 alle 9:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



16 settembre 2005

Vasco guadagna.Punto

Vasco Rossi prende 300.000 euro per i diritti della canzone dello spot per lancio della nuova Fiat Punto. Mi auguro che questo compenso sia tassato...o devo temere un pagamento estero su estero esentasse (per carità legale dal punto di vista fiscale.......)




permalink | inviato da il 16/9/2005 alle 17:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa



8 luglio 2005

Il lavoro vi renderà liberi

Sono certo che anche nel vs posto di lavoro ci siano tensioni, raccomandati, promozioni immeritate,scansafatiche e somari che magari occupano posizioni di vertice.

Lo psicologo canadese Laurence Peter che, assieme a Raymond Hull, hanno formulato una propria teoria che spiega le motivazioni di quello che normalmente avviene in ogni azienda.

Un individuo inserito in una scala gerarchica all'interno di un'azienda (pubblica o privata) inizia l’attività con un ruolo preciso, svolgendo compiti ben definiti in maniera corretta ed efficace

Se svolge bene i suoi compiti viene “promosso”, passando a compiti diversi . Dopo un certo tempo, se anche questi nuovi compiti vengono svolti bene, scatta una nuova promozione con nuove responsabilità e nuove funzioni. Tali promozioni portano a posizioni dette apicali che, per definizione, devono essere occupate da persone con una spiccata attitudine a risolvere problemi e a coordinare in maniera efficace risorse interne e esterne.

Ma , se da una parte è indubbiamente premiante promuovere Capostazione un bravo Macchinista, oppure Direttore Sanitario un bravo Primario, dall'altra, che questo consolidato modo di operare faccia gli effettivi interessi delle rispettive aziende e degli utenti che vi afferiscono. In Italia inoltre la situazione è complicata dall'uso della raccomandazione che spesso accantona il merito.

Quindi In ogni azienda, un dipendente tende a salire fino al proprio massimo livello di incompetenza. Da questo principio discende che ogni posto chiave tende potenzialmente ad essere occupato da un incompetente, un soggetto cioè in grado di creare più problemi di quanti possa risolverne.  Il che spiega molte cose sul funzionamento di parecchie istituzioni

Accade lo stesso nella vs azienda? Nel vs partito? nella vs associazione?




permalink | inviato da il 8/7/2005 alle 17:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa



6 luglio 2005

Crisi

I dentisti chiedono aiuto allo stato: oggi a Roma hanno organizzato il Dental day, un convegno in cui proporranno di alzare il tetto del 19 per cento per la somma che il paziente può scaricare dalle tasse.

Il tutto ovviamente senza fattura....




permalink | inviato da il 6/7/2005 alle 14:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



17 febbraio 2005

essere Genitore...

Ora capisco perchè i genitori vogliono che il proprio figlio faccia il calciatore o la velina.....

CRESCERE UN FIGLIO COSTA 230 MILA EURO

Crescere un figlio fino ai 24 anni di eta' costa mediamente 230 mila euro. Lo rivela un'inchiesta pubblicata da Panorama sul numero in edicola domani 18 febbraio. Il dato si riferisce ad una famiglia dell'Italia centrale che guadagna 3.500 euro netti al mese. Per una famiglia del nord con entrate nette di 5.200 euro, il costo del mantenimento di un figlio fino ai 24 anni sale a 300 mila euro (spese per l'universita' escluse). L'indagine realizzata in collaborazione con l'associazione Crescere Insieme, fornisce anche il costo di mantenimento mensile per alcune fasce di eta': per un bambino di 3 anni, una famiglia media spende circa 580 euro al mese, che salgono a 670 per un bambino di 9 anni e a 770 euro per un sedicenne (baby sitter escluse). (AGI)





permalink | inviato da il 17/2/2005 alle 17:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



15 febbraio 2005

Cuore di mamma'...

Sono molto orgoglioso di abitare nel ns paese dove una madre è pronta ad aiutare la propria figlia
....




Sottosegretario di Stato
Sen. Avv. Maria Elisabetta ALBERTI CASELLATI


D.ssa Ludovica CASELLATI
Capo della Segreteria del
Sottosegretario di Stato


Ovviamente nessuno ne parlerà in Televisione, a noi il compito di diffondere la notizia via
blog...




permalink | inviato da il 15/2/2005 alle 10:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


sfoglia     agosto       
 


Ultime cose
Il mio profilo



Dotcoma
Commeurope
Sottorete
Fantacalcio
Mantellini
Minimarketing
Gio a Cesena
Ariacielo a Ginevra
Imlog
Matteo


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom