Blog: http://mondoboia.ilcannocchiale.it

Silenzio

Oggi potrei parlare del successo delle primarie, della vittoria dell'inter o raccontarvi una nuova ricetta sperimenta nel weekend ma invece preferisco solo ricordare l'amico Fortugno e il suo impegno contro la criminalità organizzata. Mi permetto solo di segnalare che l'agguato è avvenuto dopo che l'amministratore era andato a votare alla primarie. La 'Ndrangheta in questo modo vuole dimostrare la sua influenza nei confronti di chi governa in Calabria (Loiero) e di chi si appresta a vincere le prossime elezioni politiche

''Formata la Giunta  regionale, eletti i componenti dell' Ufficio di Presidenza del  Consiglio, la 'ndrangheta, quasi a volere confermare il suo ruolo di contraltare della legalità, che trova nelle istituzioni la sua massima affermazione, torna a farsi sentire pesantemente''. A sostenerlo è stato il vicepresidente del Consiglio regionale, Francesco Fortugno, commentando le minacce rivolte nei giorni scorsi all'assessore regionale alla sanità, Doris Lo Moro...

Pubblicato il 17/10/2005 alle 9.57 nella rubrica Politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web